RONCIGLIONE – In una realtà lavorativa sempre più problematica come quella odierna, è meglio guardare anche ai mestieri di una volta che ormai si sono persi. E così accade che ad essere maestri dei giovani siano anche anziani ultraottantenni. E’ quanto accaduto ieri a Ronciglione, dove si sta svolgendo un corso di artigianato per non perdere l’arte di costruire manualmente i cesti in vimini, tenuto dal maestro Angelo Sangiorgi.

 

La sorpresa di ieri è stata che a tenere la lezione è stato un maestro che attualmente risiede nella Casa di Cura Villa Serena. Si tratta di Gioacchino Pecugi ultraottantenne di origini montefiasconesi, che ha incontrato gli allievi del corso per trasmettere loro ulteriori e preziosi insegnamenti di un mestiere che nel tempo si è perso. Tante le domande poste dagli allievi all’anziano maestro, come tante sono stati i suggerimenti del mestiere che Gioacchino Pecugi ha dispensato agli allievi derivanti dai suoi tantissimi anni di esperienza in questo lavoro.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email