Anche quest’anno, Regione Lazio e Arsial partecipano ad “AGRI@TOUR – Salone Nazionale dell’Agriturismo e dell’Agricoltura Multifunzionale”, dedicato alla valorizzazione dell’ospitalità rurale e alla promozione della multifunzionalità in agricoltura, in programma giovedì 15 e venerdì 16 novembre ad Arezzo.

A partire da questa edizione, AGRI@TOUR si presenta con un format rinnovato, ispirato alla forma del meeting di settore più che della fiera tradizionale, sin dalla calendarizzazione concentrata in due giorni feriali nei padiglioni di “Arezzo Fiere e Congressi”, anziché nel consueto fine settimana.

Una scelta dettata dalla necessità di favorire la partecipazione degli operatori professionali, aziende agrituristiche e tour operator, divenuti nel corso degli anni i protagonisti assoluti della manifestazione.

Regione Lazio e Arsial sono presenti con una delegazione di 17 aziende agrituristiche, per raccontare la naturale bellezza, l’incomparabile patrimonio storico-artistico, le ricercatissime eccellenze enogastronomiche e la rinomata vocazione all’accoglienza del territorio laziale.

Le aziende laziali presenti sono:

• L’Agriturismo “Il Bagolaro” (Nerola – RM)

• L’Agriturismo “Erba Regina” (Frascati – RM)

• L’Agriturismo “La Piana di Alsium” (Ladispoli – RM)

• L’Agriturismo “Poggio di Montedoro” ( Montefiascone – VT)

• L’Agriturismo “Poggio della Capanna” ( Viterbo – VT)

• La Società Agricola “I Ciacca” (Picinisco – FR)

• L’Agriturismo “Il Fascinaro” (Casalvieri – FR)

• L’Agriturismo “Ferrari Farm – Locanda di Colle Cerqueto” (Petrella Salto – RI)

• L’Agriturismo “Villa Pontina” (Sonnino – LT)

• La Rete d’Impresa “Visit Alvito”, che ha associato le aziende agrituristiche:

o Agriturismo “Cerere” (Alvito – FR)

o Agriturismo “Il Viale dei Ciliegi” (Alvito – FR)

o Agriturismo “Tenuta del Daino” (Alvito – FR)

o Agriturismo “L’arceto” (Alvito – FR)

o Agriturismo “Il Lago nella Valle” (Alvito – FR)

o Agriturismo “La Riserva sul Lago” (Alvito – FR)

o Società Agricola “Fataverde” (Alvito – FR)

o Agriturismo “Poggio alle Serre” (Gallinaro – FR).

Il programma della fiera prevede corsi di formazione, cooking show e l’ormai celebre “workshop B2B”, centro nevralgico della manifestazione, che offre a centinaia di agriturismi la possibilità di presentare la propria offerta a una platea selezionata di tour operator e buyer di settore, in massima parte internazionali. Infine, come sempre, sarà disputato il Campionato della Cucina Contadina, riservato agli agrichef.

L’intero programma è sul sito ufficiale: www.agrietour.it

Lo scrive in una nota l’Assessorato Agricoltura, Promozione della filiera e della cultura del cibo, Ambiente e Risorse Naturali della Regione Lazio

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email