VITERBO – Ancora un anno con il segno meno. L’artigianato della Tuscia non è riuscito, nel 2015, a interrompere la serie negativa. Anzi, rispetto al 2014 il saldo tra nuove iscrizioni e cessazioni è peggiore: – 169 imprese. Le aperture…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteTaekwondo Olimpic Vetralla, consegnato il defibrillatore
Articolo successivoRapinato furgone portavalori sulla superstrada, è caccia ai malviventi