Borracce tritan personalizzate: tutti i vantaggi e le caratteristiche più importanti

Le borracce personalizzate in tritan sono protagoniste, al giorno d’oggi, di una notevole diffusione sul mercato, anche perché stanno prendendo il posto delle soluzioni alternative in plastica, ritenute molto più inquinanti e, di conseguenza, meno sostenibili per l’ambiente. Ma che cos’è di preciso il tritan? Si tratta di un polimero che fa parte della famiglia dei copoliestere. La sua prerogativa più importante è quella di non contenere bisfenolo (si dice che è BPA free), che è una sostanza chimica che si trova nelle plastiche industriali e che, soprattutto, ha il grande difetto di essere nociva per la salute.

Alla scoperta del tritan

Il tritan è un materiale che è stato registrato nel 2007 e che con il passare del tempo ha messo in mostra le proprie doti come ecologico e soprattutto sicuro: ecco perché viene usato per i contenitori di bevande e, quindi, anche per le borracce personalizzate destinate alla conservazione e al trasporto di acqua. Il tritan è facile da maneggiare e al tempo stesso leggero, in grado di resistere a un range molto ampio di temperature, da 40 gradi sotto zero fino a un massimo di 100 gradi. Il suo aspetto ricorda quello del vetro, sia per la brillantezza che per la trasparenza.

Come è fatto il tritan

Il tritan può essere messo in lavastoviglie più volte e lavato senza problemi. Inoltre, è al 100% riciclabile, il che vuol dire che lo si può smaltire con facilità. Vale la pena di citare, in ultimo, la sua densità, che è inferiore a quella del policarbonato: la conseguenza pratica è che ha un peso inferiore a parità di dimensioni. L’intero processo di produzione che sta alla base della creazione del tritan è rapido, e quindi poco dispendioso dal punto di vista economico. Attraverso lo stampaggio, è possibile impreziosire il tritan con proprietà termiche, fisiche e chimiche.

Le borracce in tritan

Ecco spiegate le ragioni per le quali le borracce in tritan stanno conoscendo un successo così importante. Le aziende dimostrano di apprezzarle sempre di più perché sono in cerca di borracce ecologiche personalizzate per le proprie campagne di marketing e per le proprie strategie di comunicazione finalizzate alla diffusione del proprio marchio. La funzionalità è uno dei principali punti di forza di una borraccia in tritan, che può essere usata senza soluzione di continuità. Se usata come gadget promozionale, e quindi proposta in omaggio, è senza alcun dubbio una fonte di gratificazione per chiunque la riceva in dono, che si sente coinvolto nella possibilità di partecipare alla salvaguardia del pianeta. Come dire: le borracce in tritan mettono in risalto l’aspetto comunicativo e al tempo stesso intervengono sulla componente emotiva dei consumatori.

Stile ed eccellenza tecnologica: StampaSi

Entrando nel sito di StampaSi avrai la possibilità di scegliere borracce in tritan di alta qualità per qualunque campagna di marketing. È in costante crescita il numero di aziende che decidono di affidarsi proprio a StampaSi con l’intenzione di personalizzare i propri gadget promozionale, in virtù di un catalogo online davvero ricco e variegato in cui le borracce ecologiche sono un vero e proprio must. Che si tratti di bottiglie o di borracce, i prodotti in tritan riescono a soddisfare qualunque necessità in termini di capacità e chiusure, ma anche per ciò che riguarda accessori e chiusure. La filosofia di StampaSi, d’altra parte, si basa sulla massima fruibilità di tutti i prodotti proposti. Basti pensare, tra le altre, alla Borraccia Sport Slice da 600 ml a una parete, munita al centro di un infusore, grazie a cui è possibile aromatizzare come si vuole la bevanda che si desidera gustare.

Borracce in tritan, e non solo

Da non perdere anche le borracce personalizzate in tritan Radius con cannuccia e capienza da 830 ml, dalla forma davvero speciale: una soluzione ideale per catturare l’attenzione di consumatori che badano all’eleganza e magari desiderano una confezione regalo di un certo pregio. Ma il catalogo di StampaSi include anche una borraccia in tritan con speaker senza fili e capienza da 500 ml, la cui dotazione comprende un cavo micro USBV, una batteria ricaricabile al litio e un asciugamano in poliestere. E se proprio si vuole qualcosa di diverso dal tritan, si può sempre puntare sulle borracce in alluminio e in acciaio, che a loro volta rispettano gli standard di sostenibilità che vanno tanto di moda in questo periodo. Insomma, ormai non c’è più tempo da perdere, ed è diventato fondamentale non solo rispettare l’ambiente, ma anche farlo sapere a tutti. La coscienza green si va diffondendo sempre di più, non solo fra le generazioni più giovani, ed è a tutti gli effetti una necessità da cui non si può prescindere, anche nella fruizione di prodotti che fanno parte della nostra vita quotidiana.

Articolo precedenteCarenze di personale nella Sanità viterbese, Cgil, Cisl e Uil: “La situazione è grave e la Regione continua a disinteressarsi. La nostra mobilitazione si farà sentire”
Articolo successivoCura di Vetralla, “io amo” con Franco Fasano