VITERBO – La Commissione europea ha imposto una multa di quasi 3 miliardi di euro contro i produttori di camion Man, Volvo/Renault, Daimler, Iveco e Daf, per aver fatto cartello. Queste case costruttrici, anziché competere tra loro, per 14…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedente“Terra Madre Salone del Gusto”, presenti nove imprese della Tuscia
Articolo successivoSprint Project, in Ungheria un progetto importante ed ambizioso