VITERBO – La Corte di Giustizia Europea dovrà pronunciarsi, il prossimo 14 luglio, sulla scadenza della proroga delle attuali concessioni demaniali marittime al 2020. Nell’attesa, CNA Balneatori mantiene alta l’attenzione con una serie di iniziative.   Innanzitutto la richiesta…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteIl pilota viterbese Aldo Ubaldi ai comandi del volo di Papa Francesco
Articolo successivoCaprarola: il 26 giugno nei Giardini delle Scuderie di Palazzo Farnese Musica in Festa col concerto “Piccola Antologia Musicale”