VITERBO – E’ entrato dunque in vigore il sistema di fatturazione elettronica obbligatoria verso la pubblica amministrazione. Occasione d’oro, che però rischia anche di essere un’occasione perduta per abolire lo “split payment”, una norma introdotta il primo gennaio 2015 per…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteA Piansano la processione del Venerdi’ Santo
Articolo successivoPattinaggio, Trofeo Lazio 2015: ottime performance per la Real Azzurra