VITERBO – Nel corso del 2015, gli autotrasportatori avranno a disposizione, per viaggiare, 91 ore in più rispetto allo scorso anno. Complessivamente, le ore di divieto di circolazione stradale fuori dai centri abitati fissate dal calendario del Ministero di Trasporti sono, infatti, 1.005 contro le 1.096 del 2014 (erano 1.104 nel 2013). Soddisfatta CNA Fita, che ai tavoli ministeriali si era battuta per una ulteriore diminuzione del monte ore di divieto.

 

“Va evidenziato il recupero di 57 ore lavorative ricadenti in giorni feriali (32,20 per cento). Inoltre, un solo venerdì del mese di agosto, il 7, sono stabilite limitazioni alla circolazione ed è concessa la possibilità di viaggiare dalle ore 22 del 31 luglio alle 8 del 1° agosto, mentre negli anni precedenti vigeva un divieto continuativo dalle 16 del 1° alle 22 del 2 agosto. Su espressa nostra richiesta, per tutte le domeniche dei mesi di giugno, luglio, agosto e settembre, viene restituita un’ora in più ai tempi di guida, anticipando la fine del divieto alle 22, anziché alle 23, come proposto inizialmente dal Ministero”, fa notare CNA Fita.

 

“Si è anche allungata la lista dei mezzi esclusi dal campo di applicazione dei divieti. E’ stato aggiunto, per esempio, l’esonero per i veicoli e i complessi di veicoli carichi impiegati in trasporti combinati strada-rotaia o strada-mare, purché muniti di contratto CMR o equipollente, attestante destinazione o provenienza del carico, e di prenotazione o titolo di viaggio; la parte iniziale o terminale del tragitto effettuata su strada, non può superare 150 chilometri, in linea d’aria, dal porto o dalla stazione ferroviaria di imbarco o sbarco. Nel complesso -è il parere dell’Unione delle imprese di trasporto della CNA- il calendario 2015 contiene restrizioni meno pesanti e consente così alle imprese di conseguire una maggiore produttività”.

 

Ed ecco, in sintesi, quando gli autotrasportatori non possono circolare.
Dalle ore 8 alle 22: tutte le domeniche dei mesi di gennaio, febbraio, marzo, aprile, maggio, ottobre, novembre e dicembre e nei giorni 1 e 6 gennaio; 6 e 25 aprile; 1° maggio; 2 giugno; 1, 8 e 15 agosto; 8, 25 e 26 dicembre.
Dalle ore 7 alle 22: tutte le domeniche di giugno, luglio, agosto e settembre.
Dalle ore 14 alle 22: il 3 aprile e il 7 agosto.
Dalle ore 8 alle 16: sabato 4 aprile; 4, 11, 18 e 25 luglio; 22 e 29 agosto.
Dalle ore 13 alle 22: venerdì 31 luglio.

 

Il calendario può essere consultato sul sito www.cnaviterbocivitavecchia.it. Info: CNA Fita, a Viterbo in via I Maggio 3 (telefono 0761.2291, numero verde 800-437744); a Civitavecchia in via Palmiro Togliatti 7 (0766.542213).

Commenta con il tuo account Facebook