Francesca Cassanelli

VITERBO – Francesca Cassanelli è la nuova responsabile del coordinamento Donne Impresa di Viterbo. Imprenditrice, 32 anni, guida l’azienda agricola di famiglia, specializzata nell’allevamento di galline, oche, anatre, faraone e tacchini per la produzione di uova – in parte utilizzate per fare pasta alimentare – e carni proposte ai consumatori nel punto vendita aziendale e nei mercati di Campagna Amica della Tuscia e a Roma.

“La svolta – spiega Francesca – è arrivata con la nostra adesione a Campagna Amica. Da quando abbiamo avuto la possibilità di interfacciarci con i consumatori, grazie al rapporto fiduciario diretto, siamo cresciuti nella capacità relazionale di promuovere le mille buone ragioni della spesa alimentare di qualità, incentivando l’acquisto dei prodotti agroalimentari locali, a chilometro zero, stagionali, tracciati dall’origine al consumo”. Francesca ha energia da vendere. A sufficienza per affrontare anche le sfide del nuovo incarico di responsabile delle giovani imprenditrici agricole viterbesi. Non sarà sola. Nel nuovo coordinamento entrano Eleonora Gabrielli, allevatrice di bovini di razza maremmana a Montalto di Castro e Antonella Ferrante, titolare di un agriturismo dove ha messo a frutto la sua laurea in pedagogia, avviando una serie di attività terapeutiche, sociali e didattiche come la pet-terapy per i diversamente abili, la fattoria sociale e il coinvolgimento degli ospiti nelle occupazioni lavorative di chi vive la campagna ogni giorno. “Svilupperemo iniziative e progetti per favorire il consolidamento dell’imprenditoria femminile in agricoltura attraverso lo studio e la conoscenza delle tante occasioni offerte dalla multifunzionalità. Alzeremo ancora l’asticella della sicurezza alimentare. Oggi ci sono tutte le condizioni per consolidare – conclude Cassanelli – il patto di fiducia, nel segno della qualità e della trasparenza, tra chi produce e chi consuma”.

Donne impresa Viterbo
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email