«Il giro di vite sui ricorsi, con l’impossibilità di poter impugnare le cartelle fiscali, è l’ennesimo “pacco” di Natale recapitato ai piccoli imprenditori e ai settori trainanti dell’economia, come l’Horeca. Con le multinazionali il governo ha avuto un altro atteggiamento. Dire che tutto ciò è gravissimo è poco». 

Lo ha dichiarato Paolo Bianchini, presidente dell’associazione di categoria MIO ItaliaMovimento Imprese Ospitalità.

Articolo precedenteViterbo. Pacchetto socializzazione mediante attività sportiva inclusiva, online avviso
Articolo successivoViterbo. Riuso temporaneo locali commerciali in via Saffi, prorogati termini avviso esplorativo rivolto ai proprietari