VITERBO – Dopo un iter estremamente lungo e difficile, hanno visto la luce i primi decreti attuativi del Jobs Act. Si tratta della disciplina del contratto a tempo indeterminato a tutele crescenti e dei nuovi ammortizzatori sociali per chi resta disoccupato. Al nuovo complesso di norme si aggiungono le agevolazioni per le assunzioni effettuate dal 1° gennaio scorso, previste dalla Legge di Stabilità 2015. L’introduzione del nuovo sistema di regole interviene significativamente sul mercato del lavoro, ponendo alle aziende numerose e pressanti questioni interpretative e di prima attuazione.

 

Risulta quindi importante dedicare un momento specifico che approfondisca agli operatori le principali novità ed i punti critici, fornendo risposte rapide e chiare.

 

Da queste considerazioni nasce l’idea della Federlazio di Viterbo di promuovere un seminario su “Jobs Act: al via le nuove regole del lavoro”.

 

Organizzato in collaborazione con l’Università degli Studi della Tuscia e con il patrocinio dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e dell’Albo dei Consulenti del Lavoro.

 

L’appuntamento è fissato per lunedì 13 aprile p.v., dalle ore 15,00, alle ore 18,00, presso l’Aula Magna del Rettorato dell’Università della Tuscia ( Viterbo – Via S.Maria in Gradi.) L’iniziativa, curata da esperti del settore, è finalizzata ad aiutare i piccoli e medi imprenditori della provincia di Viterbo a comprendere ed attuare in modo corretto le nuove norme ed adempimenti. Dopo il saluto del Magnifico Rettore dell’Università degli Studi della Tuscia, Prof. Alessandro Ruggieri, i lavori saranno introdotti dalla relazione del Prof. Giuseppe Garofalo, Ordinario di Economia Politica presso il Dipartimento di Economia e Impresa dell’Ateneo viterbese. Nel corso dell’incontro, focalizzato sugli aspetti pratici della riforma del diritto del lavoro, verranno analizzati in dettaglio i seguenti argomenti:

 

Il contratto a Tempo indeterminato a tutele crescenti;
La nuova disciplina dei licenziamenti individuali e collettivi;
Il riordino della disciplina dei contratti di lavoro;
Le agevolazioni alle aziende per le nuove assunzioni;
La riforma degli ammortizzatori sociali;
Le principali novità introdotte dalla Legge di Stabilità.

 

A trattarli saranno i relatori:

 

Avv. Riccardo Bolognesi, giuslavorista e Docente all’Università “La Sapienza” di Roma;
Avv. Antonella Sannino, giuslavorista;
Avv. Andrea Lutri, giuslavorista;
Dott. Mario Adduci, responsabile del Servizio Sindacale della Federlazio di Viterbo.
Coordina i lavori il Dott. Giuseppe Crea, Direttore della Federlazio di Viterbo.
L’evento è valido ai fini della FPC per gli iscritti all’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili e per gli iscritti all’Albo dei Consulenti del Lavoro.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email