VITERBO – Al via lunedì 10 luglio le domande per l’accesso al Fondo Rotativo per il Piccolo Credito istituito dalla Regione.

Piccole e medie imprese di tutti i settori (ad eccezione dell’agricoltura) con sede operativa nel Lazio, costituite da almeno tre anni e che non siano esposte con il sistema bancario per somme superiori ai 100mila euro, possono richiedere finanziamenti a tasso zero da 10mila a 50milaeuro, purché mirati a investimenti. Della stessa agevolazione usufruiscono i liberi professionisti. A darne notizia, è la CNA di Viterbo e Civitavecchia, che svolge, nelle proprie sedi (sia della provincia di Viterbo che dell’area di Civitavecchia), attività informative e di assistenza, di vero e proprio front office verso i destinatari dell’intervento, in virtù dell’accordo stipulato, a livello regionale, con Artigiancassa, soggetto cui è affidato il servizio di gestione di questo e di altri strumenti finanziari.

“Il finanziamento agevolato può coprire l’intero investimento, che non deve essere inferiore a 10mila euro. Per la restituzione, ci sono 36 mesi di tempo”, dice Armando Mangeri, responsabile dell’Area Credito della CNA territoriale. “Saranno ammesse le spese per l’acquisto di beni materiali e immateriali, per esempio di terreni, scorte, macchinari e brevetti, per servizi di consulenza e studi di fattibilità e per il capitale circolante. Per ciascuna voce – precisa – sono fissati dei limiti”.

Il Fondo, che ha una dotazione complessiva di 39 milioni di euro, è così strutturato: 9,6 milioni per la riduzione dei costi energetici di imprese localizzate in aree industriali; 5,76 milioni per gli investimenti delle imprese di tutti i settori; 4,8 milioni per il riposizionamento competitivo del manifatturiero; 4 milioni per l’artigianato; 4 milioni per il turismo; 3,84 milioni per il commercio al dettaglio; 3 milioni per le società cooperative; 2 milioni per i taxi (ma solo nel caso di acquisto di auto nuove, elettriche o ibride) e altrettanti per le botteghe e i negozi storici.

Punti informativi presso le sedi CNA. Sito: www.cnaviterbocivitavecchia.it. E-mail: a.mangeri@cnaupav.it. Telefono 0761.2291 – 229220.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email