REGIONE – Si è svolta oggi in LAZIOcrea, azienda in house della Regione Lazio, la I Giornata della Trasparenza. Hanno partecipato ai lavori: Massimiliano Raffa, Amministratore Delegato LAZIOcrea; Bruno Manzi, responsabile per la Prevenzione della Corruzione e Trasparenza; Giuseppe Russo, presidente Organismo di Vigilanza; Paolo Risso, responsabile Direzione Amministrazione; Andrea Spadetta, responsabile Direzione Affari Generali; Pompeo Savarino, responsabile per la Prevenzione della Corruzione e Responsabile della Trasparenza della Giunta regionale del Lazio.

La giornata è stata l’occasione per sottolineare come la trasparenza e la prevenzione della corruzione siano un “processo” di condivisione e adozione di valori culturali che la LAZIOcrea persegue, con la collaborazione di tutto il personale dipendente, nell’ambito di un percorso che, come ha sottolineato l’Ad Massimiliano Raffa “è anche un fattore di competitività per le aziende in house”.
L’incontro, rivolto al personale, ha avuto l’obiettivo di informare su quanto realizzato finora da LAZIOcrea in tema di Trasparenza e Prevenzione della Corruzione, con la presentazione del Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione (PTPC), del Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo, dell’Accesso Civico e di tutti quegli strumenti e azioni messe in atto dalla società nel rispetto degli adempimenti di legge e per una corretta gestione aziendale e di accesso alle informazioni.

La trasparenza è uno degli assi portanti della politica anticorruzione impostata dalla legge 190/2012, allo scopo di tutelare i diritti dei cittadini e favorire il controllo delle funzioni istituzionali e sull’utilizzo delle risorse pubbliche.

Commenta con il tuo account Facebook