Dopo l’ennesima richiesta arrivataci in redazione riguardante gli investimenti online, abbiamo deciso anche noi di parlare di questo argomento e di come fare trading online sui mercati finanziari grazie agli utilissimi consigli degli esperti di italiatradingonline.it

Ma andiamo direttamente al nocciolo della questione e vediamo cosa abbiamo bisogno per poter fare facilmente trading online in tutta tranquillità e sicurezza, comodamente dai nostri pc e smartphone.

Come iniziare a fare trading online

Per fare trading online prima di tutto avremo bisogno di un broker online affidabile e certificato.

Quando scriviamo “certificato”, intendiamo dire che il broker online in questione è autorizzato ad eseguire le sue operazioni sul nostro territorio ed è in possesso di tutte le autorizzazioni e certificazioni atte a questo obiettivo. Nel caso italiano ad esempio, è essenziale l’autorizzazione CONSOB e la licenza CySEC, quest’ultima utile a poter operare anche nel resto d’Europa.

Una volta quindi presa questa accortezza, potremo passare al passo successivo, e cioè scegliere tra la vasta gamma di broker online certificati presenti in rete. La scelta dovrebbe essere basata ad hoc sulle nostre esigenze di futuri trader con quel broker, e soddisfare alcuni requisiti che vanno oltre alla tutela di tipo legale data dalle certificazioni di cui sopra.

Cose da considerare prima di aprire un conto con un broker online

Ad esempio, se siamo dei totali neofiti del settore, dovremmo puntare alla ricerca di un broker online autorizzato che dia la possibilità di aprire un conto demo gratuito, in questo modo avremo un ottimo strumento nelle nostre mani per poter operare in tutta tranquillità ed essere liberi anche di sbagliare senza angosciarsi inutilmente sulle eventuali perdite.

Va da sé che per fare ciò un conto demo gratuito si basa sì sulle stesse operazioni praticabili sulla piattaforma di trading online prescelta come se stessimo usando soldi veri, ma con l’ovvia differenza che verranno utilizzati fondi “fittizi” presi da un balance virtuale.

Questa opzione si rivelerà particolarmente utile inoltre non solamente per i trader novizi, ma anche per tutti gli altri veterani del trading online i quali vogliono provare le performance e le tariffe di un nuovo broker senza dover necessariamente investire di prima una somma con esso.

Sempre riguardo le tariffe poi, un’altra cosa a cui bisogna far attenzione è lo spread. Questa infatti dovrebbe essere l’unica vera commissione improrogabile da pagare al broker online, e niente più. Ed è per questa ragione che molti servizi di brokeraggio online puntano proprio a un prezzo concorrenziale in materia di spread così da sorpassare la concorrenza.

Specifiche tecniche da considerare

Detto ciò, non dimentichiamo poi l’aspetto tecnico che una piattaforma di trading online. Anche qui, bisogna capire che tipo di trader si è e cosa si preferisce. Sicuramente una piattaforma degna di questo nome dovrebbe avere come minimo una interfaccia pulita, facile da utilizzare, in poche parole: user friendly.

Molte sono poi le piattaforme che stanno puntando a una nuova concezione di fare trading online legato al mondo dei social. Sì, per adattarsi ai tempi contemporanei infatti non sono pochi quei broker che hanno intrapreso la strada del cosiddetto social trading, una nuova concezione tutta basata su feature simili a quelle prese dai social network.

Ed è così che una volta connessi alla piattaforma vi sembrerà di essere su FB o simili. Gli asset verranno trattati come una sorta di post, dove saranno presenti oltre alle solite specifiche tecnico-finanziarie, i commenti dei trader che hanno deciso di investire (o non investire…) su quel titolo o prodotto finanziario per questo o quell’altro motivo.

E proprio come in un social anche voi sarete liberi di interagire con gli altri e dire la vostra o richiedere aiuto e consiglio agli altri utenti se c’è qualcosa che vi turba o un investimento che non vi convince.

Oggi ci sono diverse feature ottenibili tramite i servizi di broker online e le loro piattaforme che poi si riallacciano anche al concetto social di cui sopra. Una su tutti, è sicuramente l’opzione detta di “Copy Trading”.

Grazie a questa opzione sarete capaci infatti di copiare il portfolio di un specifico trader in modo che il sistema non solo copierà tutte le posizioni aperte da quest’ultimo, ma provvederà anche ad eseguire tutte le future operazioni eseguite da quell’account.