VITERBO – “I prodotti tipici della Tuscia a sostegno dello sviluppo sostenibile del territorio”. E’ questo il titolo dell’incontro in programma martedì 30 giugno alle ore 19 presso l’area incontri dello Slow Food Village, a Viterbo in Piazza del Sacrario. A promuovere l’iniziativa è l’Arsial (Agenzia Regionale per lo Sviluppo e l’Innovazione dell’Agricoltura nel Lazio). Intervengono Antonio Rosati (amministratore unico Arsial), Riccardo Valentini (capogruppo Pd Consiglio Regionale del Lazio), Enrico Panunzi (consigliere regionale del Lazio e membro della Commissione Agricoltura). Modera Stefano Asaro (presidente Slow Food Lazio). Al termine degustazione di prodotti tipici.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email