Sala consiliare del Comune di Viterbo giovedì 31 gennaio alle ore 12

Dopo l’approvazione, nel 2017, dei 147 progetti ammessi a finanziamento nel Lazio (20 per la provincia di Viterbo per un totale di 1208 attività economiche coinvolte), è giunto il momento di svelare nel dettaglio il secondo progetto (dopo Viterbo capitale medievale) realizzato, ossia Enjoy Viterbo.

In tutto 14 milioni di euro destinati dalla Regione Lazio a finanziare, nell’insieme, le Strade del Commercio del Lazio, mettendo insieme attività economiche su strada di varia tipologia (negozi, artigiani, mercati, bar, musei, cinema e teatri), il tutto con il coordinamento dei Comuni come soggetti beneficiari.

Le Reti finanziate potevano essere sia territoriali, sia di filiera. Le prime contemplano la presenza, in un territorio delimitato di una serie di attività di varia natura, mentre le seconde vedono l’associazione di attività economiche su strada appartenenti alla medesima specializzazione merceologica e non per forza vicine le une alle altre.

“La Regione Lazio ha capito l’importanza di fare rete tra attività economiche per il miglioramento del trend generale – spiega Vincenzo Peparello, responsabile del Cat Viterbo – e la lotta alla desertificazione commerciale delle piccole imprese. Ne è nato un bando che ha dato respiro e rilanciato le piccole attività economiche nei centri storici e su strada”.

La Rete d’impresa Enjoy Viterbo ha potuto contare sul supporto tecnico e progettuale del Cat – Centro assistenza tecnica di Viterbo responsabile Vincenzo Peparello e dalla Manager di Rete Alessia Scali. Entrambi spiegheranno, nel corso della conferenza stampa di presentazione di giovedì prossimo al Comune di Viterbo,i dettagli del progetto Enjoy Viterbo e le ricadute positive a Viterbo in termini economici e promozionali.

Nel corso della conferenza stampa interverranno il sindaco di Viterbo, Giovanni Arena, l’assessore alle attività produttive Alessia Mancini, il responsabile della Rete d’impresa Enjoy Viterbo Giovanni Agostini. La parte tecnica ed esplicativa sarà affidata alla Manager Alessia Scali e al coordinatore del Cat Viterbo, Vincenzo Peparello.

Alla realizzazione della Rete d’Imprese Enjoy Viterbo hanno partecipato e collaborato Confesercenti Viterbo, Confimprese Viterbo e Confartigianato Viterbo.

Commenta con il tuo account Facebook