Stefano Signori

VITERBO – L’associazione INTERCONF imprese e cittadini, viene presentata per la prima volta a Viterbo dove vede la luce  nel suo esordio oggi 1 settembre 2017. Proprio quest’anno è nata questa associazione, con sede a Roma in via Ugo de Carolis 4, un’associazione che mette in relazione il mondo produttivo con quello dei lavoratori e i cittadini tramite associazioni datoriali, associazioni di consumatori e sindacati dei  lavoratori.

I soci fondatori riunitesi in un assemblea, eleggono un comitato direttivo composto da esponenti del mondo associativo del commercio,  dell’agricoltura, dell’artigianato, dei consumatori e dei lavoratori, allo scopo di ascoltare e rendere note le necessità delle persone, delle imprese, dei consumatori, dell’attività primaria e di trasformazione come strumento di sviluppo e traino dei territori ove l’associazione INTERCONF  opera, è presente,  lavora ed agisce. L’associazione svolge una crescita sostenibile attraverso la valorizzazione di identità locali, di innovazione, di crescita attraverso i meriti,  la cultura ed il  benessere  sociale, lavoro e crescita conseguenziale,  promuovendo le energie e lo sviluppo che ogni territorio possiede. INTERCONF ha caratura Nazionale, opera per integrare valori di uguaglianza, giustizia, lavoro, legalità, solidarietà, sviluppo sostenibile, in un quadro di sempre più avanzato federalismo Europeo e di cooperazione Internazionale.

Il Presidente Nazionale nominato è Stefano Signori, grazie ai requisiti  maturati  nell’ambito di diverse discipline. Massimo dirigente di associazione datoriale, quale Confartigianato imprese di Viterbo, incarichi Sindacali, copre e ha ricoperto incarichi sul mondo dell’Economia, Finanza, incarichi Bancari, Commissioni Regionali, associazionismo marino sportivo ed imprenditoriale porti del Mediterraneo, associazionismo di volontariato, Unioncamere Regionale Lazio, Camera commercio di Viterbo, per citarne solo alcuni. I membri del consiglio sono i signori Belli Mauro  Consumatori, già direttore dell’Associazione Sviluppo Tuscia, Bandini Giancarlo, direttore generale associazione di Commercio  viterbese Confimprese, Rosati Moreno Agricoltura, Presidente provinciale Unione coltivatori Italiani,  Navarra  Massimo Tesoriere Nazionale  Sindacato Uil – PA, Pubblica Amministrazione.

Commenta con il tuo account Facebook