La start up sull’aiuto compiti ora apre il primo spazio di lavoro condiviso a Fabrica di Roma!

Detto in altre parole, il coworking è uno spazio che viene adibito a ufficio e affittato a diversi professionisti. Un modo nuovo di intendere avere uno spazio dedicato al lavoro o allo studio in generale, soprattutto per chi vuole ritagliarsi angoli privati, ma al tempo stesso aperti ad altre persone ed esperienze di condivisione di idee e coprogettazione. Si può prendere una singola scrivania o una stanza.

Parla il CEO, Eleonora Bedini: “Nella sua creazione, l’idea di Kubika, oltre le ripetizioni e l’aiuto compiti, era quella di avere un pieno di spazi atipici per lavorare, da soli o in gruppo, Insomma, è il tuo luogo di vita animato da bei valori, una comunità che ti stimola e ti offre laboratori, formazione, gruppi di condivisione su temi diversi durante tutto l’anno. Un hub (nodi) per fare in modo che ci si adatti sempre più al lavoro flessibile, duttile e liquido. Il coworking è veloce, adatto allo smart working, a chi si trova sempre in giro con un computer alla ricerca di una rete WiFi, un posto caldo e un buon caffè!

Articolo precedenteAsl Viterbo: Oggi 131 casi accertati di positività al COVID-19
Articolo successivoCivita Castellana, donate dal comune mascherine ffp2 alle scuole pubbliche elementari e medie