VITERBO – Era il maggio del 1956. A Viterbo, al numero 43 di Corso Italia, su iniziativa di un gruppo di artigiani, nasceva l’Unione Provinciale Artigiani di Viterbo, aderente alla CNA. E all’inizio dell’anno successivo veniva nominato il primo…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati