VITERBO – E’ ufficiale. Per il pagamento della quota 2017 di iscrizione all’Albo degli Autotrasportatori, c’è tempo fino al prossimo 28 febbraio.

Lo rende noto CNA Fita, che, insieme con Unatras, aveva rivolto alla presidente del Comitato Centrale per l’Albo, Maria Teresa Di Matteo, e al ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, la richiesta di una proroga dei termini, precedentemente fissati al 31 dicembre 2016.

Come è noto, vige l’obbligo di utilizzare, per il versamento, il sistema operativo sul portale www.alboautotrasporto.it. Il mese scorso, però, gli imprenditori hanno riscontrato notevoli difficoltà di accesso al sito e si è reso necessario sollecitare il posticipo della scadenza, ora contenuto nel decreto cosiddetto “milleproroghe”.

Soddisfatta CNA Fita per l’attenzione mostrata dal ministro: “Si è evitato che, per cause del tutto indipendenti dalla volontà degli autotrasportatori, si determinassero serie conseguenze, come, per esempio, la mancata immatricolazione di veicoli nuovi o la mancata regolarità delle imprese”.
 
La CNA è a disposizione per l’assistenza nel pagamento della quota, a Viterbo in via I Maggio 3, telefono 0761.2291, numero verde 800-437744; a Civitavecchia in via Palmiro Togliatti 7, telefono 0766.542213. www.cnaviterbocivitavecchia.it.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email