“Con 350 mila euro sosteniamo la candidatura del Paesaggio culturale di Civita di Bagnoregio nella lista del Patrimonio Culturale e Naturale dell’Unesco con una campagna di promozione turistica denominata il Lazio, la Regione delle meraviglie. Oggi in Giunta, su mia proposta e di concerto con il Presidente Zingaretti, abbiamo approvato la delibera con cui supportiamo iniziative, manifestazioni ed eventi per una delle mete turistiche più apprezzate nel Lazio. Vengono da tutto il mondo per vedere “la città incantata” che sembra una di quelle isole volanti che ha ispirato artisti del calibro di Miyazaki. A viverla sembra di immergersi in una favola. Una città costruita sull’argilla che lentamente, giorno dopo giorno, continua a sgretolarsi, tant’è che viene definita “la città che muore”.

Luoghi come questi meritano di essere valorizzati e non lasciati morire. Come Assessore al Turismo, c’è tutto il mio impegno a continuare a promuovere adeguatamente iniziative che consentano di salvare luoghi meravigliosi come Civita di Bagnoregio.

Con la delibera, sosteniamo manifestazioni che si svolgeranno a Civita di Bagnoregio e che coinvolgono disegnatori da tutto il mondo, come l’edizione 2021 del Meeting Internazionale dei Disegnatori che salvano il mondo – La Città incantata, un’occasione di promozione e attrazione per tutto il territorio. Siamo in una Regione con mete turistiche veramente fantastiche, con una concentrazione unica di siti Unesco, e l’unione tra questi luoghi, gli artisti e le loro arti è un valore aggiunto che fa ancora di più risplendere la bellezza che abbiamo intorno e che stiamo promuovendo in maniera concreta”.