Durante l’assemblea svoltasi il giorno 11 gennaio, il presidente di Assonautica Viterbo-Rieti, Stefano Signori, è stato eletto all’unanimità alla guida della prestigiosa Assonautica Euromediterranea, l’associazione nella quale si annoverano associazioni di interesse diportistico, rappresentanti del mondo economico, presenti nel bacino del Mediterraneo ed oltre, strutturali alla nautica. Presenti inoltre rappresentanti di Camere di commercio del Mediterraneo e di altre nazioni vocate al mare come la penisola Italica. Enti di interesse Europeo con finalità allo sviluppo dell’area Mediterranea ed oltre.

Assonautica Euromediterranea è stata costituita il 18 settembre 2008 su iniziativa di Assonautica italiana, OTIE – Osservatorio sul turismo delle isole dell’Unione europea, Camera di Commercio di Sassari e Itinerario culturale europeo. Attualmente i soci sono: Camera di Commercio di Ancona, Camera di Commercio di Brindisi, Camera di Commercio di Foggia, Camera di Commercio di Latina, Camera di Commercio di Sassari, Camera di Commercio di Vibo Valentia, Camera di Commercio Aetolokarnania, Camera di Commercio italiana in Albania, Unioncamere Puglia, Assonautica di Ancona, Assonautica di Latina, Assonautica del Nord Sardegna, Assonautica di Vibo Valentia, Assonautica Viterbo/Rieti, Assonautica acque interne Lazio. Euromediterranea è un’associazione no-profit del sistema camerale e di supporto ad Unioncamere per la creazione di un partenariato pubblico-privato stabile tra soggetti presenti nell’area europea e mediterranea. Ha come scopo quello di realizzare un’azione di lobbing per l’armonizzazione delle politiche riguardanti la nautica nel Mediterraneo e organizza incontri e scambi di conoscenze e di know how per l’intera filiera nautica, interessi sul diportismo, sul turismo nautico, naturalistico, sportivo archeologico, sociale, commerciale , promuove interessi sulle infrastrutture portuali e le progettualità sulle nuove Marine.

La squadra che sarà al fianco del nuovo presidente Stefano Signori è composta da prestigiose figure, fra le quali il presidente   degli   Studi   Nautici dottor Mauro Zannino e l’avvocato Piero Orlando, quest’ultimo già ambasciatore   culturale   e   presidente   regionale acque interne  Lazio , il  delegato per i rapporti istituzionali con  l’Egitto  dottoressa Essa Eskander.

Il presidente Signori ringrazia per la fiducia accordata e augura buon lavoro all’intero team.