“In merito alle notizie circolate anche a mezzo Stampa relative a richieste di interruzione o sospensione della campagna straordinaria di recupero crediti che la Talete ha avviato, – Talete spa comunica che – essendo il recupero doveroso sia per necessità finanziarie aziendali che per il rispetto degli utenti che regolarmente pagano il servizio, non sussistono i presupposti per qualsiasi interruzione o sospensione della campagna stessa su alcuno dei comuni gestiti.

Si ribadisce e conferma l’impegno di Talete a fornire tutte le informazioni ed i chiarimenti richiesti per tramite degli uffici e degli sportelli preposti.

Talete inoltre resta disponibile ad incontrare le singole amministrazioni per tutte le questioni inerenti le attività in corso”.

Commenta con il tuo account Facebook