Dopo anni di calma piatta Tarquinia Lido finalmente si muove! Forse è maturata ed è ormai completamente diffusa la convinzione che il mare, le strade ad ampio respiro, il profumo della pineta mediterranea, la storia della città, le meraviglie della cultura etrusca e lo spettacolo pirotecnico di Ferragosto non bastano più.

Ad inizio estate erano arrivati chiari segnali dalle parole del primo cittadino e una ritrovata volontà di accoglienza turistica con una netta distinzione delle proposte: una località balneare promuove una offerta diversa dai servizi di agriturismo o dalle ferrate in montagna.

Al mare c’è la festa, la mondanità, la gioia e la spensieratezza che si raggiungono con una adeguata e rispettosa offerta di servizi.

Già alcuni esercizi pubblici del Lido si erano impegnati in questa direzione, la piacevole sorpresa di questa stagione 2019 è Mit Mita, un nuovissimo e apprezzatissimo ritrovo a pochi metri dal mare.

Diversi gli eventi in programma, ma quello del 17 luglio scorso, la festa in occasione del primo mese di attività, è stato la conferma che impegno e serietà trovano sempre il successo, in qualsiasi attività.

Ospite d’eccezione, Bruno Vanzan, fenomeno del bartending, che dalle 22 ha vivacizzato la notte tarquiniese, mostrando tutte le sue abilità di mixing e flair bartending, accompagnato dalla musica di un dj set, in una serata che molti hanno voluto raccontare sui social e con gli amici.

Appuntamento al prossimo evento Mit Mita per una estate da ricordare!

Commenta con il tuo account Facebook