VITERBO – Si chiama UNICI, il progetto che CNA realizzerà a Milano per promuovere e commercializzare i prodotti dell’eccellenza artigianale in occasione di Expo 2015. Presso la propria prestigiosa sede di Via Savona 52, nel cuore della zona Tortona – Savona, l’associazione allestirà uno spazio espositivo che ospiterà, a rotazione, le imprese di tutte le regioni italiane interessate a cogliere le occasioni generate dallo straordinario flusso di persone/operatori attratti dall’Esposizione Universale.

 

“Si prevedono 20 milioni di visitatori nei sei mesi di durata dell’evento. Va da sé che si creerà un indotto importante per le nostre imprese. CNA nazionale, con l’apporto di CNA Milano e d’accordo con le strutture territoriali, ha lavorato per mettere a punto un progetto mirato a facilitare la presenza anche degli artigiani e delle piccole imprese in questo stimolante contesto internazionale. Ecco quindi -spiega Luigia Melaragni (foto), segretaria della CNA di Viterbo e Civitavecchia- la scelta di un ambiente dedicato alle nostre aziende in uno dei quartieri più dinamici della città: vecchia area industriale riqualificata, a due passi dai Navigli, Tortona – Savona è oggi punto di riferimento per attività creative e culturali, soprattutto in occasione di appuntamenti come il Fuorisalone, nelle giornate del Salone del Mobile, e ospita gli showroom di molte grandi firme della moda”.

 

L’evento programmato da CNA non si limita all’esposizione. “Vengono offerte alle imprese diverse opportunità, come l’organizzazione di incontri con gli operatori esteri, ed è previsto un forte sostegno sul piano della comunicazione -prosegue Melaragni-. Il progetto UNICI sarà segnalato, per esempio, nel palinsesto di Expo in Città, sul portale on-line del distretto in collaborazione con SuperStudio Più, sull’app e guida China to Italy e sull’app e portale My Expo 2015”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email