REGIONE – “Quella annunciata oggi a Viterbo dal presidente Zingaretti è una notizia molto importante per il nostro territorio. È stato pubblicato infatti in Gazzetta ufficiale un bando da 103 milioni di euro, che assegna l’appalto di progettazione esecutiva e l’esecuzione di lavori di realizzazione delle opere di ammodernamento e potenziamento della ferrovia ex concessa Roma- Viterbo nella tratta extraurbana Riano-Morlupo. Si tratta del primo grande appalto delle opere infrastrutturali inserite nell’accordo sottoscritto con il Governo nel 2016, accordo da cui sono tratte le risorse per i lavori di raddoppio dei binari nella tratta Riano Morlupo e Montebello Riano, per l’acquisto di nuovi treni, per la palificazione e per la linea aerea della tratta viterbese.

L’intervento è la naturale prosecuzione dei lavori di ammodernamento e potenziamento della tratta urbana Piazzale Flaminio-Montebello. Saranno eliminati 11 passaggi a livello tra Montebello e Riano. Migliorie che interessano si solo la provincia di Roma, ma con impatti molto positivi per i tempi di percorrenza fino a Civita Castellana. Per la provincia di Viterbo, comunque, è previsto entro l’anno un appalto per la palificazione tra la stessa Civita e il capoluogo.

Il raddoppio rivede tutta la sede ferroviaria esistente realizzando rettifiche di tracciato con un aumento dei raggi di curvatura al di sopra dei 250 metri. Inoltre, è previsto il potenziamento degli impianti di trazione elettrica e la realizzazione dell’impianto di segnalamento e di controllo della circolazione ferroviaria. Le rettifiche di tracciato consentiranno una diminuzione della lunghezza dei binari da 7,213 km a 5,989 km e una diminuzione delle percorrenze da circa 17 minuti a circa 10 minuti”.

Enrico Panunzi
Presidente Sesta Commissione consiliare Regione Lazio

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email