Nella serata di ieri, 3 dicembre 2020, un pattuglia della Polizia di Stato della Polizia Stradale di Monterosi, nel transitare sulla Strada Statale Cassia , notava sulla corsia di sorpasso un cane di piccola taglia di razza meticcia, che riverso sull’asfalto non riusciva a muoversi perché ferito.

Gli Agenti, vista la situazione di pericolo, allo scopo di salvaguardare l’incolumità dell’animale e per non creare pericolo alla circolazione, con non poca difficoltà riuscivano ad avvicinarlo ed a tranquillizzarlo, portandolo in un luogo più sicuro in attesa dell’intervento del veterinario, prontamente chiamato.

L’animale ferito ed infreddolito veniva avvolto in un telo in attesa dell’intervento del veterinario, il quale una volta giunto sul posto provvedeva a prestargli le prime cure e a rilevare il numero del microchip.

Il provvidenziale intervento degli uomini della Polizia Stradale scongiurava conseguenze peggiori per il cagnolino il quale, dopo essere stato curato, verrà riconsegnato al legittimo proprietario.