«Come Movimento 5 Stelle Viterbo, – comunica Massimo Erbetti, M5S Viterbo – apprendiamo con immenso piacere ed abbracciamo la lotta che da mesi hanno intrapreso le associazioni animaliste del territorio “Musi sereni” e “Mifidodifido” e che, ora, si sono fatte promotrici di una raccolta firme per vietare l’uso dei botti a Capodanno.

Il nostro obiettivo è quello di sollecitare l’attuale Amministrazione affinché venga discussa la mozione da noi presentata già durante la precedente consiliatura e ripresentata all’ insediamento dal nostro consigliere Massimo Erbetti.

Per questo chiediamo, attraverso questa lettera aperta, al sindaco e al Presidente del Consiglio, l’urgente discussione della nostra mozione riguardante il divieto dei botti durante la festività del Capodanno.

È importante, inoltre, ricordare che già nel 2012 l’ANCI aveva accolto favorevolmente questo tipo di invito delle associazioni animaliste.
Crediamo che questa ordinanza sia un atto di responsabilità sia per tutelare l’incolumità pubblica sia per evitare conseguenze negative a carico di animali domestici e della fauna selvatica.

Il  Movimento 5 Stelle Viterbo, nello spirito della collaborazione e della condivisione delle buone pratiche, organizzerà nel mese di dicembre, a supporto di quella delle associazioni animaliste, una raccolta firme che sarà poi consegnata all’Amministrazione durante la discussione in Consiglio della nostra mozione “Fuochi d’artificio si, Botti no grazie”.

Cogliamo l’occasione per ringraziare le associazioni “Musi sereni” e “Mifidodifido” per il lavoro che stanno portando avanti in maniera egregia.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email