«Accogliamo con grande entusiasmo – comunica il Gruppo Lega – l’intesa raggiunta in Conferenza Unificata tra Esecutivo e Comuni sullo stanziamento delle risorse previste dal bando periferie.

L’accordo raggiunto tra Governo e Antonio De caro, presidente nazionale dell’Anci, vedrà la messa a disposizione di tutte le risorse previste, 1,6 miliardi di euro, e la distribuzione dei fondi nei prossimi due anni per gli interventi di riqualificazione delle aree periferiche.

Saranno rimborsate le spese sostenute e con il ripristino delle risorse potranno essere così completati tutti gli interventi programmati anche a Viterbo, che rientrerà pienamente tra le città che potranno godere di tali risorse.

Nonostante le strumentazioni politiche che vi sono state, sia a livello nazionale che a livello comunale, il Governo ha sempre parlato di un rinvio e mai di una revoca dei fondi. E anche questa volta, l’esecutico ha mentenuto l’impegno e la parola con i cittadini».

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email