«Il 13 dicembre noi saremo in piazza con le Sardine viterbesi per dire basta all’odio e all’intolleranza.  Ci saremo pacificamente, con sguardi sorridenti e parole di benvenuto per ogni donna, uomo o bambino accolti dal Sistema di protezione per i…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteLe Sardine sbarcano a Viterbo: l’ANPI ci sarà
Articolo successivoTruffe assicurative: GdF arresta un ex agente assicurativo