”Omaggio

Questo semplice titolo è dedicato ad una figura che ha fatto essere orgogliosi di appartenere a questo Istituto.

Martedì 2 Novembre la notizia della scomparsa dell’Ing Ireneo Germani ha portato alla realtà come la vita possa essere rapida nei propri sviluppi

L’Ing Germani è stato negli ultimi anni artefice di successi che i nostri ragazzi hanno riportato in varie manifestazioni nazionali

Da quattro anni il nostro Istituto, diretto dal Prof. Luca Damiani,partecipa al programma JA. Junior Achievement, è la più vasta organizzazione non profit al mondo che prepara i giovani all’imprenditorialità e al loro futuro lavorativo.

In questo percorso l’ing Germani ha avuto il ruolo di Dream Coach. Come figura di Dream Coach ha saputo incoraggiare lo sviluppo personale e professionale dei giovani, offrendo un sostegno positivo nei processi di apprendimento, crescita, cambiamento.

La competenza nella parte tecnica, dell’Ingegnere, sviluppata in anni di collaborazioni importanti ha permesso di affiancare le classi nei percorsi didattici di JA Italia.

Con gli alunni ha condiviso le proprie esperienze e capacitàpersonali e professionali agevolando il passaggio dal pensiero all’azione e l’elaborazione di una strategia aziendale a partire da un’idea imprenditoriale.

Ha dato stimolo nei momenti di difficoltà ai ragazzi facendoli raggiungere traguardi inaspettati. E’ stato di supporto ai docenti che hanno seguito e accompagnato i gruppi nella parte tecnica e di predisposizione della documentazione.

Ogni anno con il supporto dell’Ing Germani abbiamo conquistato la possibilità di partecipare alla gara nazionale competendo con i gruppi di tutta Italia.

Ogni docente che ha seguito i ragazzi in questa avventura ha potuto constatare come il suo intervento sia stato fondamentale, facendo superare difficoltà tecniche e di gestione.

I successi che sono anche suoi sono:

Anno 2018-19

3A Elettrotecnica che ha presentato una web radio, chiamata“ KIRK OFF WEB RADIO

3A Informatica ha partecipato con il bracciale intelligente IACO, “I Am COming” che consente di percepire cadute accidentali e anomalie del battito cardiaco assicurando un pronto intervento automatico per anziani o persone in difficoltà,

3B Informatica ha realizzato un copricuscino universale per seggiolino d’auto “Intelligent Baby Pillow  utilizzato per prevenire l’abbandono accidentale dei bambini in auto.

Alla gara nazionale IACO è risultato vincitore del premio Ready for work Award”.

Anno 2019-20

3A Informatica ha presentato HENA (HEar NeAr) un kit composto da due dispositivi per la sicurezza stradale dei non udenti o ipoudenti e più in generale degli automobilisti con particolari problemi alla guida

3C Informatica ha realizzato 22 For Safety un dispositivo che riduce la probabilità di incidente stradale causato da persone, animali o ostacoli che improvvisamente possono trovarsi sul percorso di un veicolo in movimento.

Anno 2020-21

3B Informatica ha presentato Il prodotto Fabulinus, un sistema, composto da un pannello “intelligente” e da un laser portatile che permette di comunicare a chi è impossibilitato

3° Informatica ha realizzato il prodotto “Autodome panel” unpannello frangisole che filtra i raggi solari esaltando l’enorme beneficio indotto dalla fonte di luce e di calore per eccellenza: IL SOLE.

Alla gara Nazionale Fabulinus ha vinto il premio Junior Sustainability Award”.

Ogni progetto è completo di prototipo e documentazione sulla progettualità imprenditoriale.

Nella fotografia una immagine dell’Ing Germani con le professoresse Deriu e Baiano che hanno guidato i gruppi dell’Istituto verso la gara Nazionale JA.

Negli ultimi due anni alle difficoltà sempre presenti in questo tipo di attività si sono aggiunte le attenzioni legate alla pandemia, sono state moltissime le volte che per predisporre e gestire i gruppi ci siamo collegati on line in ore compatibili con il lavoro professionale dell’Ing Germani in modo che tutto fosse organizzato per il meglio.

La Dirigenza, i docenti e gli alunni non possono che esprimere un caldo abbraccio alla famiglia dell’Ing Germani per la perdita di una persona cara che tanto ha dato alla comunità dell’ITT Viterbo sia per l’aspetto tecnico che umano”.