«Sono stati stanziati, o meglio verranno prelevati dalle casse comunali, 90 mila euro (DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N. 5915 DEL 29/12/2020) per ultimazione, della cosiddetta “palestra”di Santa Barbara” (Centro civico sportivo).

Stavolta – osserva il Gruppo Quartiere Santa Barbara Viterbo – si parla di lavori esterni, mentre nel 2019 ci sono stati interventi extra per 55 mila euro. Rimaneva in quel contesto, da realizzare un bagno pubblico (dimenticato), mancata realizzazione marciapiede con collegamento stradale e rifacimento della pavimentazione interna.

Ma non era un finanziamento (700 mila euro), sbandierato più volte, a totale carico statale e nessun centesimo veniva o sarebbe stato prelevato, mai e poi mai, dalle casse comunali?

Anche perchè, era stato aggiudicato con un ribasso di quasi il 30% e questa rimanenza veniva poi destinata alla valorizzazione del verde pubblico adiacente la palestra. Ora, ancora un altro intervento per 90 mila euro. Si parla di lavori esterni, ma non erano già compresi nel progetto iniziale?

“Realizzazione di marciapiede perimetrale all’edificio in modo da permettere il passaggio pedonale” e “percorso pedonale di collegamento tra l’edificio ed il parcheggio di Via Dorando Pietri”.

Ma non erano questi, poi, già compresi anche nell’intervento da 55 mila euro del 2019 per arrivare in fondo agli interventi? Si parla poi, ora di “recinzioni perimetrali”,ma dal progetto iniziale, non era prevista nessuna recinzione tra l’area verde e la palestra, ma solo delimitazione di area da cantiere fino ad ultimazione lavori.

Forse, ancora una cosa non è stata elencata… ma le tribune spettatori ci sono o no? Oppure ci sarà, ancora, un futuro stanziamento comunale per realizzare anche quelle?

Ma poi chi saranno i veri fruitori di questa “palestra comunale”? Visto che a settembre 2020, si stava predisponendo il bando per la gestione in forma “privata”».