Tra la giornata di giovedì e quella di venerdì una maggiore ondulazione del flusso atlantico dovrebbe portare una rapida perturbazione sul Mediterraneo Centrale con un peggioramento delle condizioni meteo anche in Italia. Si tratterebbe comunque di una rapida fase di…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteAl Museo della Ceramica Casimiro Marcantoni di Civita Castellana riprendono le attività didattiche destinate alle scuole
Articolo successivoTorna ‘Erborando’ all’orto botanico dell’Unitus