MONTALTO DI CASTRO Nella giornata di oggi l’amministrazione comunale ha terminato l’installazione di cinque defibrillatori sul territorio di Montalto di Castro e Pescia Romana. Uno strumento che contribuisce a salvare fino al 30% in più delle persone colpite da un arresto cardiocircolatorio prima dell’arrivo dei soccorsi, ed è efficace se praticato nei primi 5 minuti.

I dispositivi sanitari, già presenti da tempo negli impianti sportivi, nelle scuole e negli autoveicoli della Polizia locale, sono stati posizionati nelle zone pubbliche aperte: due a Montalto capoluogo presso via Giulio Cesare (all’esterno del Bar Oasi), e a via Aurelia Tarquinia (all’esterno della pasticceria Il Tiglio); a Marina di Montalto fuori la farmacia comunale). Invece a Pescia Romana è presente presso il Punto informazione turistica a largo Consalvo Adorno, e a piazza delle Mimose adiacente la farmacia Mazzoni.

«Questo importante strumento – dichiara il delegato alla sanità Fabio Valentini – permette di intervenire nell’immediatezza nel caso di un arresto cardiocircolatorio, consentendo di salvare vite umane.

Dopo l’estate, nonostante sia già presente sul territorio personale comunale addestrato all’uso di questi dispositivi, si terranno dei corsi destinati ai commercianti vicini alle postazioni indicate e a tutti quei cittadini intenzionati ad apprendere l’utilizzo di questi macchinari. Con questo intervento – conclude Valentini – andiamo nella direzione di una maggiore sensibilità alla tutela della salute di cittadini e turisti».

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email