Gli appuntamenti di venerdì 23 novembre a Palazzo dei Priori

Non ci arrendiamo. Avrà inizio domani 23 novembre alle ore 16, nella sala Regia di Palazzo dei Priori, la serie di eventi organizzata dal Comune di Viterbo, con il patrocinio di Asl e Camera di Commercio, per celebrare la Giornata nazionale contro la violenza sulle donne.

La tre giorni di appuntamenti è stata organizzata dall’assessore alle politiche sociali Antonella Sberna, insieme agli assessori Laura Allegrini, Claudia Nunzi, Alessia Mancini. Dopo un saluto istituzionale alla presenza del sindaco Giovanni Maria Arena si procederà al primo appuntamento, dal titolo Donna è Vita, realizzato grazie alla collaborazione delle associazioni Donna Donna Onlus, Fidapa Sezione di Viterbo, Soroptimist International Club di Viterbo, International Inner Wheel sezione di Viterbo, Associazione Convegni di Cultura Beata Maria Cristina di Savoia, Ninpha, Associazione Campo di Marte, Lions Club di Viterbo, Confagricoltura Donna.

“Questa nostra iniziativa – ha sottolineato l’assessore Sberna riferendosi alla pubblicazione realizzata per l’occasione – non vuole essere la presentazione di un calendario, ma una vera e propria pubblicazione con tante testimonianze di donne della vita pubblica che ci hanno messo la faccia. E noi, donne, amministratrici, cittadine della città di Viterbo abbiamo sposato questo progetto di informazione e prevenzione. La violenza si combatte con la conoscenza, l’educazione e la cultura. Per questo ringrazio tutte le donne delle associazioni che hanno posato in questa foto con la speranza che ogni anno possano raddoppiare. La concretezza dell’azione dell’associazionismo femminile ancora una volta dimostra la sua forza e la sua capacità di agire nella nostra comunità. Non ci arrendiamo”.

Interverranno all’evento anche il direttore generale della Asl Daniela Donetti, la presidente del Comitato imprenditoria femminile della Camera di Commercio Serenella Papalini, Nadia Accetti, presidente dell’associazione Donna Donna onlus. Modererà l’incontro la giornalista Paola Pierdomenico. Gli appuntamenti proseguiranno anche nelle due giornate successive, con le clementine antiviolenza alle ore 10 in piazza dei Caduti e la presentazione del libro di Silvano Olmi alle ore 17,30 in sala Regia, a Palazzo dei Priori sabato 24 novembre, e l’esposizione della bandiera del Comune a mezz’asta nella giornata di domenica.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email