La scomparsa di Angelo Fornasiero rappresenta una grave perdita per il nostro territorio. Persona per bene e amministratore capace, ha ricoperto importanti incarichi: è stato sindaco di Vignanello e assessore provinciale al Bilancio e alla Pubblica istruzione, lavorando sempre ed esclusivamente per gli interessi della comunità. Negli ultimi tempi, abbiamo avuto frequenti confronti e occasioni per colloquiare. I suoi occhi, quando si parlava di politica, si illuminavano di viva energia e gli piaceva parlare per programmare il futuro. Le sue erano analisi lucide e le sue previsioni, per il mio cammino in particolare, erano sempre benevole. Era prodigo di consigli. Lo vedevo soddisfatto per la mia attenzione e il mio rispetto, per un uomo carico di umanità e affetto. Mi mancheranno quei momenti, ma li porterò con me con cura, per un ricordo che mi aiuti nel prosieguo della mia attività politica. Alla sua famiglia e ai suoi cari giungano le mie più sentite condoglianze.

Articolo precedenteMontefiascone. Pista ciclabile, sentiero pedonale e l’esistente…..?
Articolo successivoGallese, in fiamme azienda sanitari