VITERBO – “Accogliamo con entusiasmo l’interesse dimostrato dal presidente della Provincia di Viterbo, Pietro Nocchi, in merito alla questione delle perforazioni e delle centrali geotermiche sparse a macchia d’olio nell’intero territorio della Tuscia. Pochi giorni addietro, lo stesso Nocchi, ci…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteAbbandono dei rifiuti, aumenta la video sorveglianza presso i cassonetti
Articolo successivoGli Allievi Marescialli dell’Aeronautica Militare di guardia al Quirinale