Il Senatore Francesco Battistoni, ospite a Milano per partecipare alla tavola rotonda “Banche ed Europa: il lavoro prima di tutto”, nell’ambito dell’evento promosso ed organizzato da FABI, Federazione Autonoma Bancari Italiani:

“Ho partecipato alla tavola rotonda “Banche ed Europa: il lavoro prima di tutto” organizzata dalla Fabi Federazione Autonoma Bancari Italiani a Milano.

 

È stato un confronto acceso, data la centralità del tema, durante il quale ho potuto parlare della manovra di governo che deve essere cambiata, come evidenziato da recenti sondaggi, secondo cui è la maggior parte degli italiani a sostenerlo.

 

Nonché, del ruolo delle banche, vittime di una campagna mediatica sbagliata, che ha le demonizzato tutte, dimenticandone il ruolo primario di aiuto alle famiglie per realizzare i propri sogni e alle imprese per creare sviluppo e ricchezza per il Paese.

 

Soprattutto, ho ribadito la mia convinzione che anche i piccoli Comuni hanno bisogno delle loro filiali, affinché continuino a ricoprire il ruolo centrale all’interno di queste comunità.

 

Bisogna ripartire del capitale umano, perché le banche camminano sulle loro gambe, sulle gambe dei tanti dipendenti che non possono più subire pressioni commerciali pur di non essere licenziati o mobbizzati, ma che devono poter contare su un nuovo modello aziendale.

 

Infine, un ringraziamento particolare al Segretario generale Lando Sileoni e ad Andrea Pancani per aver moderato il confronto”.

 

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email