«La liquidità va garantita — ha detto il ministro dello Sviluppo, Stefano Patuanelli, alla trasmissione Circo Massimo su Radio Capital — e questo lo si fa con la sospensione dei pagamenti, di mutui, bollette, tributi. Dobbiamo ragionare su tutto territorio nazionale. Stiamo lavorando perché nessuno perda il posto di lavoro o resti senza stipendio a causa dell’emergenza del Coronavirus.»

«La scelta del Governo di estendere la zona rossa è stata necessaria, è importante che ciascuno faccia la sua parte per limitare la diffusione del virus. Si può uscire di casa, per fare la spesa e per andare anche a fare una passeggiata al parco: all’interno del territorio del nostro Paese ci si può spostare, la necessità comprende anche andare a fare la spesa, quindi evitiamo assembramenti e assalti ai supermercati. Non è una necessità andarsi a fare la barba o la piega dal parrucchiere, lo spirito della misura è di evitare gli assembramenti perché è evidente che il nostro sistema sanitario sta andando in crisi. Domani il Governo varerà un pacchetto sugli aiuti economici. »