Si è svolta con grande affluenza una sorta di rassegna stampa organizzata dalla Associazione coro PICCOLE COLONNE di Trento la quale l’anno scolastico scorso bandì il XV edizione, indetta per premiare il testo più bello e musicabile tra le scuole primarie che volevano aderire. Il testo inviato e scritto dalle classi terza A e B della scuola primaria Dante Alighieri di Fabrica di Roma, ha fatto centro, è piaciuto ed stato inserito nei 10 testi, a pari merito, da portare alla ribalta, su 250 partecipanti.

La novità – scrive Ernesto Malatesta – era stata già divulgata mesi fa, ma si è materializzata con la presenza nell’aula grande del plesso scolastico, del presidente Luciano Anisi e dalla direttrice del coro Adalberta Brunelli la quale insieme al M.o Alterisio Paoletti è stato musicato il testo intitolato Gigetto Supereroe, parole e musica l’ascolteremo incisa, nell’aprile prossimo 2020 nel Festival della canzone europea dei bambini, nei giorni 25 e 26 al palazzo del ghiaccio di Baselga Di Piné (Trento) un paesino di montagna di appena cinquemila abitanti.

Che il festival dell’associazione coro Piccole Colonne, ormai alla XV edizione, piaccia con alto indice di gradimento, è scontato, come è scontato che tanti musicisti compositori ambiscano a tradurre in musica questi testi spontanei e originali, distanti da possibili coinvolgimenti di categoria, partitici case discografiche ecc. ecc. che possono compromettere la freschezza, la spontaneità e l’ingenuità dei testi. Un compositore per tutti Albano Carrisi che musicato il testo “Un tipo speciale” di una IV di Mosciano S. Angelo (TE). Ci corre l’obbligo a questo punto di “dare a Cesare quel che è di Cesare” riconoscere alle affascinanti insegnanti Mariana Benedetti e Nicoletta Pezzato la decorazione di pazienti, competenti e coinvolgenti.