Ieri mattina, il Questore di Viterbo, dottor Massimo Macera, ha fatto visita all’Istituto Comprensivo “San Giovanni Bosco” di Fabrica di Roma.
L’occasione una lezione sulla legalità, promossa dalla locale Sezione A.N.P.S. (Associazione Nazionale della Polizia di Stato) in collaborazione con il direttivo della stessa scuola, tenuta dal responsabile della Squadra di PG istituita in seno alla Procura Minori di Roma, sulla devianza giovanile in generale, sui pericoli dell’uso improprio di smartphone e social media e dei gravi reati che ne conseguono.
Gli onori di casa, oltreché dalla Dirigente Scolastica, sono stati fatti dal Sindaco Mario Scarnati e da una rappresentanza della giunta comunale.
La lezione, aperta dallo stesso Questore e riservata ai ragazzi delle terze medie, prossimi ormai alla soglia del 14 anni, ha destato notevole interesse negli adolescenti, soprattutto riguardo ai pericoli delle nuove tecnologie e in particolare del mondo web.