I Carabinieri della Stazione di Faleria, era da tempo che monitoravano un soggetto del luogo sospettato di gestire piante di marijuana, e nella serata di ieri , con una scusa sono entrati nella sua abitazione , dove hanno sentito forte ed inconfondibile l’ odore della droga, ed a quel punto hanno dato corso ad una perquisizione domiciliare, trovando stoccate 71 piante di un altezza media di 2,5 metri e altre 12 piante in fase di essiccazione; immediatamente per il responsabile , un cittadino italiano del luogo è scattato l’ arresto e tutta la coltivazione di marijuana è stata sequestrata.