GALLESE – Il Doc Gallese 2010 vuole andare subito a caccia del riscatto. Dopo il ko immeritato con l’Urbetevere la squadra di mister Boccia cerca i primi punti della stagione in Promozione. A suonare la carica è uno dei neo arrivati Manuel Nori.

Il centrocampista ex Monterosi, Sorianese, Ronciglione e Corneto è convinto che questa squadra può ottenere grandi traguardi: “Il risultato è figlio di tanti fattori ma io ho visto una grande squadra – dichiara il centrocampista – Con l’Urbetevere abbiamo fatto un’ottima prova soprattutto nella ripresa dove non siamo stati precisi negli ultimi quindici metri. A mio avviso se continuiamo su questa falsa riga ci toglieremo belle soddisfazioni. Non so arriveremo tra le prime tre quattro del campionato ma dalla mia esperienza abbiamo tutte le carte in regola per fare bene”.

Dove il Gallese dovrà migliorarsi? Nori lo sa bene: “Condizione fisica in primis ma bisogna lavorare sui dettagli, quelli che non ci hanno permesso nella ripresa di fare almeno tre quattro gol. E quando sali di categoria i dettagli fanno la differenza”.

Domenica la prima trasferta stagionale in casa del Pian Due Torri, Nori ha rispetto dell’avversario ma servono subito punti: “Ci sono giocatori di grande esperienza come Roscini, Buscia ed Amoroso. Nel campo loro sono fortissimi ma sul campo di Maccarese potrebbero perdere qualcosa. Noi non possiamo permetterci di compiere altri passi falsi”.
Nell’amichevole contro la juniores del Monterosi andata in scena ieri pomeriggio il Gallese ha fatto le prove generali in vista di domenica. Nel primo tempo reti di Salvati e Mechilli. Nella ripresa Boccia ruota tutti gli effettivi e subisce il gol del definitivo 2-1.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email