Mi ha rattristato profondamente la notizia dell’incendio che nella giornata di ieri è divampato nello stabilimento del Gruppo Sanitari Italia Spa di Gallese, una delle aziende leader in Italia e nel mondo nella produzione della ceramica sanitaria e arredi da bagno.

A nome dell’amministrazione provinciale di Viterbo esprimo piena vicinanza e solidarietà per l’accaduto a dirigenti, soci e dipendenti della GSI Ceramica che quotidianamente investono lavoro e passione in questa realtà per continuare a mantenere alta la qualità della produzione. Con poi tutta una serie di ricadute positive per il nostro territorio, in termini di occupazione e di prestigio per la Tuscia.

Lo scorso mese sono andato personalmente in visita in alcune aziende del Distretto industriale ceramico di Civita Castellana, del quale la GSI Ceramica di Gallese è parte, e ho potuto osservare con i miei stessi occhi la solidità di queste imprese che si sono fatte conoscere in tutto il mondo.

Sono certo che con la stessa tenacia e professionalità che l’hanno resa grande, la GSI Ceramica di Gallese saprà ripristinare in pochissimo tempo le aree interessate dall’incendio e proseguire la propria attività.

Articolo precedenteMotori. Ottimo esordio per il pilota civitonico al Mugello
Articolo successivoChristian Gasparri vince il titolo mondiale Ibo Youth