Il Commissario Straordinario Comunità Montana Alta Tuscia Laziale Giovanni Giuliani, ha presentato ufficialmente il Documento Unico di Programmazione in grado di dettare una sorta di guida strategica ed operativa dell’Ente (territorio di pertinenza Acquapendente, Gradoli, Grotte di Castro, Onano, Proceno,…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteOrte per la Santa Pasqua
Articolo successivoAcquapendente, le lezioni della Scuola di Musica non si fermano