Ditegli sempre di si, di Eduardo de Filippo, sabato 24 novembre al Teatro di Gradoli e domenica 25 novembre al Teatro di Valentano

Il prossimo week-end i teatri di Gradoli e Valentano ospitano uno dei capisaldi del
teatro di Edoardo de Filippo, la commedia “ditegli sempre di si” , scritta quando il
grande artista partenopeo aveva appena ventisette anni. Più attuale che mai,
stavolta è portata in scena dalla ricca e composita compagnia “Chiamata alle Arti” di
Roma, per la regia di Alberto Pignero.

La commedia è un’esilarante storia in cui pazzia e normalità sono continuamente rovesciate.
Cosa è folle? Cosa è normale? Con il passare dei minuti di questa storia sarà sempre più difficile comprenderlo. Tutto nasce dal ritorno a casa di Michele, dopo un anno di manicomio. Torna dalla sorella Teresa, l’unica a conoscere i suoi trascorsi di pazzia. In realtà Michele sembra guarito, ma non lo è del tutto, e la sua mente trasforma in realtà semplici idee o sogni. Così fa vincere al lotto un povero diavolo, poi invia una corona da morto a un suo caro amico vivo e vegeto. E da qui si scatena un susseguirsi di situazioni paradossali ed estremamente comiche in cui vengono coinvolti vari personaggi come Luigi, il poeta-attore-pittore bohemien, la sua amata Evelina che ha come padre Giovanni, padrone di casa di Teresa, che osteggia questo amore, il morto redivivo Vincenzo con la moglie Saveria, il truffatore Ettore, vincitore del lotto mancato, con la sua fidanzata Olga, il medico Croce che avventatamente dimette dal manicomio Michele, la sorella di Vincenzo, Rosaria, che in seguito alle fantasie di Michele, fa pace con il fratello dopo anni di liti, il fioraio che si trova suo malgrado immischiato in una situazione “pazzesca”. E infine le due cameriere, Checchina e Filomena, che praticamente reggono il sipario di questa folle storia.

Sabato 24 novembre alle ore 21
Teatro Comunale di Gradoli – Via Solferino, Gradoli (VT).
Domenica 25 novembre ore 17,30
Teatro Il Mascherone di Valentano, piazza della Vittoria, Valentano (VT).
Info e prenotazioni: 335 7518414.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email