GRADOLI – Parte a Gradoli la prima stagione teatrale del nuovo teatro comunale nella prestigiosa sede del palazzo Farnese.

Un teatro fortemente voluto dall’amministrazione comunale che con tale progetto ha saputo valorizzare gli spazi sotterranei dello splendido edificio sangalliano.

E a lanciare il teatro gradolese sarà lo staff del teatro Il Mascherone di Valentano con uno spettacolo di avvincente empatia. Dunque due teatri che invece di entrare in competizione sullo stesso territorio uniscono le forze moltiplicando le proposte di arte, divertimento e musica.

Il teatro di Gradoli, già inaugurato il 27 gennaio in occasione della Giornata della Memoria, apre la sua prima stagione con il varietà comico-musicale “Mi vuole ancora bene” presentato da Gianni Pontillo, Deborah Caroscioli e il Gruppo Teatrale La Piazzetta di Valentano. Uno spettacolo che ha già raccolto grandi consensi nel novembre scorso al Mascherone, e che ora viene riproposto per il nuovo pubblico di Gradoli.

Un varietà che si diverte a ironizzare sul rapporto di coppia scherzando e beffeggiandosi dei difetti e dei pregi di uomini e donne. State attenti perché nessuno si salva: tutti si potranno rispecchiare nell’uno o nell’altro sketch per ridere di se stessi e ritrovare un po’ di sana autoironia. Insomma uno spettacolo che si presenta come un contenitore intelligente per ridere delle umane imperfezioni e dei contrasti coniugali.

Lo spettacolo è diretto da Gianni Pontillo, regista e direttore artistico non solo del Mascherone di Valentano ma anche del teatro Dafne di Roma, che così ha scelto, insieme alla compagnia La Piazzetta di Valentano, di dedicare tempo ed energie anche al nuovo teatro di Gradoli per far crescere la proposta culturale su tutto il territorio.

“Le sinergie in campo artistico sono sempre vincenti – ci spiega Pontillo – noi ormai a Valentano siamo giunti alla fine della seconda stagione, e possiamo contare su un vasto consenso di pubblico. Consenso che ci fa piacere condividere con il nuovo teatro, nella speranza di aprire un ciclo di spettacoli ed iniziative culturali anche a Gradoli”. La compagnia La Piazzetta di Valentano e Gianni Pontillo infatti vantano ormai un’esperienza pluridecennale in ambito teatrale, costruita attraverso spettacoli di elevato livello qualitativo.

Il teatro comunale di Gradoli, allestito nel caveau del palazzo, è un piccolo scrigno di raffinata eleganza in cui velluti e taffetà impreziosiscono lo spazio accogliendo lo spettatore in un accogliente salotto.
Unica data sabato 18 marzo alle ore 21,00.

Commenta con il tuo account Facebook