Sabato 23 novembre alle ore 17, al Castello Baglioni di Graffignano, il comune di Graffignano in collaborazione con l’associazione culturale Open e la locale Pro Loco presenta il libro “Carabinieri kaputt!” di Maurizio Piccirilli, edizioni All Around. Saranno presenti, oltre all’autore, il generale Tullio Del Sette, ex comandante generale dell’Arma dei Carabinieri, e il generale Libero Lo Sardo, presidente dell’Associazione Nazionale Carabinieri in congedo.
Il libro racconta, attraverso le testimonianze di alcuni sopravvissuti e di documenti inediti, la deportazione di oltre 2.000 carabinieri avvenuta il 7 ottobre 1943, nove giorni prima del rastrellamento degli ebrei romani. Seicento di loro moriranno di stenti, per malattia, con iniezioni letali o fucilati.
Non è un caso che il libro venga presentato a Graffignano: due dei Carabinieri deportati quel terribile giorno erano nativi proprio di questo paese della Tuscia. Di uno di loro, Augustale Del Sette, padre del generale Tullio, sono pubblicate alcune delle lettere scritte dal lager. Altri deportati, i cui nomi sono presenti nel libro, erano originari di altri paesi del viterbese: Ronciglione,Fabrica, Tuscania, Soriano nel Cimino, Vetralla.

 

Per informazioni e contatti:

Ufficio segreteria Comune di Graffignano tell: 0761.901001

Presidente Pro Loco Graffignano

Sig. Trifoni Paolo Roberto :3276592055