“Siete stati per me la più bella esperienza in questo mio cammino di prete” Lo dice in chiesa, dove ha celebrato la messa e lo ribadisce sul palco durante il concerto. Venticinque anni da parroco nella comunità grottana, e sabato…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteA Valentano arriva “Storie di terra”
Articolo successivoPresentato con successo il libro “Tra il pero, il melo e la ficoncella. Raccolta di manoscritti inediti di Domenico Di Gregorio” a cura di Angelo Capuzzi