La Mostra fotografica organizzata da Tuscia fotografia, in occasione delle Scantinate nel Borgo che di svolgeranno a Grotte di Castro dal 1 al 3 Novembre nella Sala dell’ex Museo in Vicolo del fede, vede la partecipazione di ben undici fotografi che offrono al pubblico uno spaccato della nostra bella Tuscia.

Gianluca Marini, Gino Pepe, Carola Bovaventura e Daniele Bassanelli fanno parte del gruppo amatoriale di fotografia Photoheroes, di Monte Romano spaziando da paesaggistica, naturalistica, stilllife, street. Dalla nascita del gruppo collaborano stabilmente per mostre ed eventi nel viterbese, hanno partecipato e collaborano con l’ associazione DotRaw di Tarquinia.

Il progetto comune oltre quello di dare libero sfogo ad un hobby comune è quello di far apprezzare i luoghi del paesaggio della Tuscia e la sperimentazione di diverse tecniche fotografiche. Le foto scelte per la mostra sono state scattate nel territorio laziale, ritraggono tradizioni, paesaggi e architetture locali.

Raffaele Ballirano e Alessandro Tarantino entrambi fotografi di Civitavecchia partecipano a concorsi fotografici e collaborano anch’essi all’associazione DotRaw. Espongo alla Mostra fotografica anche Lorenzo Cordelli di Grotte di Castro con Tiziano Donati di Livorno e Claudio Polvanesi di Roma, quest’ultimi due entrambi trapiantati nella cittadina dell’alta Tuscia descrivono scorci inediti del bellissimo territorio che li circonda.

Chiude questa rassegna Maurizio di Giovancarlo che copre, in questo caso, la doppia veste di organizzatore dell’evento e fotografo che da molti anni racconta la Tuscia con le proprie immagini.